Archivio Immagini

Fantasy
elfina180.jpg

DAoC
DAOC.jpg

SouthPark Friends
HydraPark80.jpg

Sponsor

>> Mi sento piuttosto giù stanotte

Published by Hydra on Wednesday, September 28, 2005 - 20:26:43

Ci sono cose che vorrei dire ad AngHell, ma che non riesco a dire.
Cioè, ci ho provato tante volte, con esito negativo, e allora adesso mi rassegno. Però io quelle cose le vorrei davvero! E le vorrei non chiedendoglielo, supplicandolo, ed ottenendole per gentile concessione. Vorrei che a volte gli venisse spontaneo fare qualcosa per me che mi sorprenda e mi renda felice, nonostante ciò gli comporti dei sacrifici.
Io penso che non sia così drammatico ogni tanto fare uno sforzo.
Io sono felicissima con lui, e lo sarò sempre, ma certo non guasterebbe ogni tanto un pò di vitalità nel rapporto.
E per mantenerlo vivo non basta dirsi ti voglio bene, guardare la tv insieme e telefonarsi.
Intanto mi sono rotta del fatto che mi si faccia pesare ogni piccola uscita che facciamo.
Ma che cavolo, dovremmo davvero stare in casa tutte le sere, guardare la tv e poi dormire…
Ci sarà un tempo anche per quello… Ma adesso siamo giovani!

E invece ogni volta che cerco una serata carina in giro, lo sento già sbuffare. Io che sono nata per uscire, per andare a sentire musica, per non riuscire a stare mai in casa, mi ritrovo a dover quasi chiedere scusa per averlo proposto.
Forse il terribile non è uscire, forse è uscire con me…
Succederà mai una volta in cui non sarò io a obbligarlo ad uscire, in cui sarà lui a propormelo?
Poi ripensavo alle “gite”. Come fu splendido quel finesettimana a Siena! Adesso non c'è verso più di fare qualcosa di simile. E la cosa che mi rode è che lui in pasato lo faceva per le sue ex.
A volte mi immagino lui che arriva, e che mi dice “tieniti libera per questo fine settimana…” e magari ha prenotato quell'agriturismo dove voleva portarmi, o magari un viaggetto a sorpresa… una gita a venezia… una passeggiata a Firenze! niente. A me mancano queste attenzioni.
Non capisco: quando si corteggia una ragazza queste cose sono d'obbligo, poi basta?
Qualche pensierino ogni tanto, di quelli piccoli ma molto romantici…

Mi piacerebbe molto che mi facesse sentire bella. Ma non con banali parole. Non so, ad esempio io lo paragono ad un opera d'arte, e vorrei fargli delle foto di quelle fatte bene, “artistiche”. Ovviamente non se le fa fare… però è la mia manifestazione di attrazione. Io invece non ricordo di particolari che mi dimostrino una sua manifesta attrazione, passione.
Aadessoi sento come se fosse una routine lo stare insieme. Ci si sta perchè è così.
Sì, forse è proprio la passione che mi manca… che vedo in un passato che sembra non volersi rinnovare.
Forso sono solo un pò malinconica.
Sembro stupida, a volte cerco problemi dove non esistono o non dovrebbero esistere: andiamo d'accordissimo, non litighiamo mai. Perchè sentirsi così?
Però è più forte di me.
Lui a volte replica: ” Ma io ti rompo quando voglio andare a mandare gli aeroplanini? Ne ho voglia, vado! Non aspetto te o chissàchi.”
Peccato avere una concezione dell'amore così diversa.
Per stare bene con una persona non basta andare d'accordo. D'accordo ci vado anche con il mio migliore amico. Ci sarà qualcosa che contraddistingue i due rapporti, che non sia meramente fisico.
Il fatto è che mi impongo sempre di non fare richieste di questo genere, perchè intanto una eventuale risposta positiva non sarebbe frutto di spontaneità, sarebbe quasi obbligata. Seconda cosa ho imparato dall'esperienza che a pretendere certi atteggiamenti, certe cose, si rischia di ottenere un irrigidimento da parte dell'altro. Se gli si chiede per forza, non lo fa per contro. Terza cosa, se si spera di piacere ad una persona, si ottiene il contrario se ci si impone. La bellezza e l'attrazione risiedono il più delle volte nelle cose lontane da noi, un pò irraggiungibili, quelle cose che non si possono toccare, avere. Forse è per quello che io provo al contrario un'attrazione sempre più crescente negli anni nei suoi confronti. Lo sento come sfuggente. Il non vederlo innamorato di me, me lo fa sentire sempre più irraggiungibile, inafferabile. E' una buona tattica quando si vuole conquistare per poi ottenere, ma qui a lungo andare mi scoccio, e ripongo le mie aspettative, accontentandomi di qualcosa più alla portata di mano –
Mi manca poi il vederlo in tiro per me. Io ad esempio mi compro vestiti che possano paicergli, mi sitemo bene affinchè la cosa lo colpisca. Voglio dimagrire. Ma questa cosa non la noto in lui. Quando l'ho conosciuto si è presentato per i primi tempi vestito come piaceva a me. Adesso se ha a disposizione un tuta va bene anche quella per andar a mangiare una pizza.

Sento che ho bisogno di fare tante cose. E ho bisogno di farle accanto alla persona che amo. Sarà mai possibile questo?

L'aver scritto qui queste riflessioni non mi preoccupa, perchè tanto so che lui non legge mai, e se anche leggesse, penserebbe “e rieccola, con le solite rotture”, e dimenticherebbe il tutto nel giro di poche ore. Sicuramente si innervosirebbe un pò, ma poi tornerebbe ad essere lo stsso di prima, con i suoi mille impegni, e nessun romantico pensiero per nessuno.

:( Programming

Published by Hydra on Tuesday, September 27, 2005 - 09:25:37

Intanto rendiamoci conto di una amara verità: IO NON SARO' MAI PROGRAMMATRICE!
E questo non perchè non abbia voglia, o perchè non ne abbia le capacità, ma perchè non mi basta una vita per mettermi in pari con tutto quello che vorrei imparare! :sfiga:
Mettiamoci poi che devo studiare per questa benedetta laurea, il che ruba tempo alle mie passioni primarie.
ci sono un sacco di cose che vorrei imparare, ma vorrei iniziare con l'impararle come si deve, non confusionatamente, ma con criterio e ordine.
Intanto vorrei affinare e completare le mie conoscenze di base di web design.
Adesso non gioco più, adesso voglio sempre più che i miei prodotti siano conformi, leggibili, usabili (nuovi termini conosciuti da pochi giorni :P). Qiesto è più facile a dirsi che a farsi. Ci sono una miriade di regole da seguire, cose che non si possono utilizzare ma che a me piacevano molto, accorgimenti vari da tenere sempre n considerazione e non perdere mai di vista.

Nello specifico mi ripropongo in futuro di:
- imparare la terminologia di base e non (il 99% delle volte non capisco cosa siano certe sigle.. ieri ho scoperto il vero significato di CMS, CSS, XHTML, accessibilità, usabilità, ecc..)
- attenermi il più possibile agli standard e alle specifiche w3c e 1.0 Transitional XHTML;
- fare un uso sempre più completo di CSS;
- stare molto attenta ai copyrights, che fino ad oggi ignoravo di violare;
- continuare a studiare il PHP;
- studiare il JavaScript e qualche fondamento di ASP (anche se so di poterne fare a meno con il PHP, ma… non si sa mai)
- studiare MySQL, come si usano i database, e magari anche Access;
- fare una serie di scripts MIEI, adattabili, da poter utilizzare quando serve, senza riscriverli ogni volta;

Nell'amito della programmazione, invece conto di:
- riprendere il C++ che sto poco a poco dimenticando;
- studiare il Java;
- rinfrescarmi la memoria sulle basi di algoritmica, programmazione ad oggetti, terminologia varia;
- studiare il Visual Basic;
- imparare ad usare LINUX;
- scoprire quant'altro ignoro sulla programmazione e che devo aggiungere alla lista.

Nel MIO ambito (quello di sistemista):
- studiare con cura telematica;
- studiare con cura progetto e simulazione di reti;
- sperimentare in casa la configurazione di un router, la simulazione e l'analisi di una rete;
- approfondire le mie conoscenze sul VoIP;
- rinfrescare la memoria sui vari protocolli di rete;

Adesso basta, mi prende lo sconforto a rileggere la lista, e non ho più voglia di ricordare quante cose dovrei aggiungere…

:) vinozzo

Published by Hydra on Tuesday, September 27, 2005 - 08:51:06

dunque aggiorniamo il mio diario di bordo, cosicchè chi mi conosce possa continuare a sapere come mi vanno le cose, e chi non mi conosce possa annoiarsi.
Sabato ho appreso che ci sarebbe stata la festa del vino, o meglio “l'assedio alla villa” a Poggio a Caiano, percui colta da ispirazione, ho preso il treno e alle 22 ero a Pistoia… :cuore:
Ho assaggiato la schiacciata con l'uva, molto buona!
Peccato che siamo arrivati tardi, e che la festa finisse relativamente presto.
Intanto AngHell sta continuando il discontinuo con i Vigili del Fuoco, e questo limita le ore in cui possiamo vederci. Speriamo finisca presto…
Ieri sera mio fratello ha partecipato al concorso musicale al Borderline Club, con il suo gruppo, e devo dire che migliora sempre di più! Ormai non ha quasi più niente da invidiare alla sorella :P
Mi ha fatto molto piacere la presenza e il forte sostegno di Alcor, che ha avuto molte buone parole di incoraggiamento per tutti, nonchè quella di Giuseppe, di Samuele ecc… che hanno creato un buon pubblicoe ho potuto rivedere dopo motlo tempo.

:D :ole:

Published by Hydra on Thursday, September 22, 2005 - 07:38:32

:ole: Volevo condividere con il mondo la mia estrema felicità, nell'aver appreso che l'esame che credevo di aver ignobilmente non passato per errori troppo stupidi, è stato superato con anche un buon voto!!!
Beh, che dire… qualcuno lassù mi ascolta ancora! asd

Intanto stanotte AngHell ha cominciato un altro ennesimo turno ai vigili del fuoco. Stavolta funziona come i veri turni: un giorno dalle 08:00 alle 20:00, il giorno dopo dalle 20:00 alle 08:00, poi due giorno di niente e così via.
Peccato che i due giorni di niente e le restanti ore gli servano per continuare a svolgere il suo lavoro… :gha:
povetto

:( Che scema

Published by Hydra on Wednesday, September 21, 2005 - 16:33:42

Mi sento tremendamente in colpa… ma tanto!
Ieri pomeriggio AngHell mi ha detto che la sera sarebbe voluto andare ad una festa in un paese vicino, a vedere i fuochi d'artificio, se avesse trovato qualcuno con cui andare. Al che ho avuto la pazza idea di propormi, e nel caso fare la sfacchinata di partire verso le 19 con la macchina, farmi l'autostrada e poi tornare a casa a festa finita, verso le 2… Però ho lasciato in sospeso per riaggiornarci verso il tardo pomeriggio.
Verso le sei comincio a pensare di fargli comunque la sorpresa, senza risentirci… sicchè mi preparo, doccia e tutto, poi per scrupolo guardo se è collegato su msn, onde evitare di andare e magari trovarlo che nn è in casa. E' collegato… quindi mi viene volgia di contattarlo.
Io: ” Dunque stasera vai alla festa…?”
Lui: “sì, per ora siamo io e Edo”
io: “ah…..”
aspetto.. per vedere che dice. Niente.
Dopo un paio di minuti, indecisa se partire o meno, faccio l'allusione “…beh, volevo sapere se era il caso di fare una cosa ORA… lei che mi dice?!”
Niente.
io: “magari invece di illudermi di parlare con qlcn, potresti almeno dire -sono al bagno- -sono al telefono- ecc… invece di farmi aspettare qui”
dopo un pò (e un pò di mio nervosismo montante) mi dice “e non ti ci mettere pure te per favore!”
Insomma, in pratica non c'era verso di capire se dovevo andare oppure non era il caso. Lui nervoso per conto suo, io che mano a mano mi sentivo sempre piu' rifiutata.
E' finita che abbiamo un pò litigato, e poi fatto pace, e io a quel punto sono andata e ho fatto la mia.

Per il mio egoismo di volerlo vedere sempre, per il mio egoismo di non pensare agli altri, non ho tenuto conto che c'era Edoardo di mezzo, con cui Ang si era messo d'accordo, e che magari avrebbe abche potuto non essere d'accordo con la mia intromissione… uscire con una coppia so bene pure io che non è la stessa cosa che uscire col proprio amico!

E infatti, ad una telefonata si sono messi d'accordo per un orario. All'altra Ang ha detto che avrebbero dovuto aspettare 5 minuti il mio arrivo, in un sms successivo Edo non aveva voglia di uscire per quella sera.

Insomma sono una stupida.
Dovevo starmene a casa e lasciarli in pace fra amici, invece di scassare palle sempre e comunque e dovunque :(

vabbè.

Intanto sono agitata per domani.

altro_002.jpgHo trovato una vecchia antologia che usavo in quarta elementare.
Mi sono stupita di trovare:
1) scrivevo, sottolineavo e disegnavo tutto con le penne sul libro
2) impiastricciavo ogni foto o disegno del libro
3) Le mie aggiunte erano piuttosto macabre!!

:( Festa del vino

Published by Hydra on Monday, September 19, 2005 - 06:23:53

E io me la sono persa?!
Accidenti, spero che sia vero quello che ho letto, e cioè che forse è stata rimandata causa maltempo…
Festa del vino … con vino che sgorga dalle fontane!

Altra sfortuna: stamani mi sono svegluata presto per andare a seguire gli orali di Campi Elettromagnetici, e soprattutto per visionare il fatidico verdetto, ma come al solito i professiori fanno come gli pare… tutto rimandato a giovedì.

:) La linea

Published by Hydra on Thursday, September 15, 2005 - 18:33:32

LaLinea.gif Penso che smetterò di parlare dei miei risultati scolastici. Mi deprime.
Ieri riflettevo sulla paura: ho potuto constatare che non solo esiste, ma è tangibile, è una cosa concreta e fisica: mi accorgo che improvvisamente le mie orecchie si saturano, sento una specie di solletico all'altezza dello sterno, mi si asciuga la bocca, mi sento meno le gambe, mi formicolano le braccia, vedo delle macchie bianche soprattutto se sono al buio. E la cosa più noiosa è che con tutto l'impegno possibile, non riesco a fermare questa sensazione nemmeno sforzandomi. Anzi nel momento stesso in cui mi accorgo di essa, si fa sentire ancoras più decisa e persistente. :noo:

:metal: Metal is the Law

Published by Hydra on Tuesday, September 13, 2005 - 17:55:06

… nel metal sono piuttosto comuni i temi dell'oscurità, del male, del potere e i toni apocalittici; un linguaggio fantastico che permette di trattare metaforicamente le durezze della vita reale senza ricercarne una rappresentazione realistica come avviene invece nel blues. Inoltre, il metal si oppone tendenzialmente alla cultura hippie “peace and love” degli anni '60, presentandosi come una forma di controcultura dove la luce è sostituita dall'oscurità, l'ottimismo dal cinismo e dalla disperazione, il misticismo da temi opposti che possono addirittura sconfinare nel satanico. Questo approccio ha portato numerose critiche al metal, più volte accusato di essere diseducativo, blasfemo, o addirittura semplicemente “malvagio”; per la maggior parte dei fan, però, l'immaginario del “male” non costituisce il messaggio dell'heavy metal, ma solo il mezzo espressivo utilizzato. Da questo punto di vista è utile notare che in molti casi l'aspetto diabolico/malvagio delle immagini utilizzate dai gruppi heavy metal ha una connotazione esplicitamente autoironica; il mostro Eddie delle copertine degli Iron Maiden, per esempio, è raffigurato con un linguaggio visivo che lo avvicina più ai fumetti o ai film horror con componenti ironiche come Nightmare che al simbolismo reale proprio, per esempio, dei riti satanici.
(wikipedia)

:rosik: LOL

Published by Hydra on Tuesday, September 13, 2005 - 17:07:01

realplayer.jpg
windows.jpg
Queste sono cose memorabili!!

:mucca: Nuovo Blog

Published by Hydra on Sunday, September 11, 2005 - 09:11:42

Incuriosita dalla nuova release del SPBlog ( il fantastico blog che uso che non necessita di database o MySQL), l'ho scaricata e l'ho provata. Al momento non mi pare di aver trovato errori, non so se sono stati corretti i bug segnalati dai vari utenti, comunque al momento tengo questa versione, con le dovute modifiche di template e con le aggiunte di hack vari.

In occasione di questo cambiamento, ho riveduto interamente il layout e la grafica. Spero non distorbi la vista e non rallenti troppo il caricamento delle pagine :D ..

Cosa ne pensate?!

Adesso torno a studiare… :sfiga:

Ore: 20:30
Mi sono ricordata adesso che un paio di settimane fa avevo provato un bel programmino di quelli che generano le firme per i forum, con informazioni che si aggiornano da se…
Ecco: questo è Ampsig, e si basa sulle informazioni che gli manda in diretta un plugin di Winamp.
Appena ho tempo lo metterò tra i Download.

[img=http://puntonet.altervista.org/firma/amp.php]


http://ampsig.com/

L'immagine di sfondo e le opzioni di visualizzazione sono provvisorie, non ho avuto molto tempo per le personalizzazioni :P

;) Voglia di viaggiare

Published by Hydra on Thursday, September 8, 2005 - 11:58:28

Ho una voglia tremenda di fare uno di quei viaggi che stanno diventando ormai una ricorrenza annuale…
Ho riguardato le foto di Londra e di Amburgo, e mi è piaciuta troppo questa scattata dall'aereo:

[img=images/18-12-2003_17.JPG width=350 popup=true]


Chissà se quest'anno il mio amore mi farà il dono di non fare storie… :O

:O Guardami dall'alto

Published by Hydra on Tuesday, September 6, 2005 - 05:04:37

Troppo beeelllo!!
Non ero a conoscenza di questa cosa, so che esiste da un pò e mi dispiace non averla scoperta prima :D
http://earth.google.com/
Scaricatevi il programmino versione free, è fenomenale!
Ho trascorso più di un ora a “viaggiare” e ritrovare posti dove sono stata. Peccato alcuni luoghi non siano mapati ad alta risoluzione… cmq la casa che ho in sicilia si vede perfettamente :O

Venerdì locale semivuoto per il gruppo del mio fratello.. mi dispiace, perchè hanno suonato decisamente meglio delle altre volte. Non sono stati affatto male.
Sabato giretto il pomeriggio tardi a mandare l'aquilone sulla spiaggia, in attesa di trascorrere una bella ultima giornata di mare l'indomani… che infatti ha piovuto :gha: :sfiga:
Tutti pronti, io, AngHell, fratello, Rubo, Sabri… palloni, racchette e aquiloni per arrivare a marina di vecchiano mentre la gente scappava, ed essere rimasti li sulla spiaggia completamente soli e sotto la pioggia. Sperimao che dopo il 14 ci sia ancora tempo da mare, per poter fare questo benedetto giorno di mare: ci tengo uffi.

Adesso posso incominciare a dirvi dove si trova il sito che sto facendo nei ritagli di tempo per il gruppo del mi fratello:
MERIDIANA
Lo finirò dopo l'esame.

:O Che invenzioni utili..

Published by Hydra on Thursday, September 1, 2005 - 17:42:08

:gha: Lo slip anti tradimento
Certe cose mi lasciano senza parole! Per non parlare dell'utilità di molte altre invenzioni.

Non abbiamo più serate in programma con il gruppo. Forse una a dicembre.. mah!
Domani sera mio fratello invece suonerà al flannery's a viareggio. Non mi dispiace una serata da quelle parti.
Oggi mi sono dilettata con la terracotta, solo che non faccio commenti sui risultati “artistici”.
Inoltre stasera, colta da un raptus di “perdita di tempo” ho iniziato a buttar giù il layout del sito per il gruppo del mio fratello.
Più in là metterò il link.