Archivio Immagini

Fantasy
elfina180.jpg

DAoC
DAOC.jpg

SouthPark Friends
HydraPark80.jpg

Sponsor

[-]

:) Riflessioni

Published by Hydra on Monday, May 9, 2005 - 09:48:53

Dopo nemmeno un giorno di separazione, venerdì sera AngHell ha preso il treno ed è venuto a casa mia. Un nuovo fantastico finesettimana :).
Domenica siamo anche andati a fare una passeggiata sul molo in darsena a viareggio, a ricordare romanticamente quel dì in cui unimmo i nostri cuori con una tacita promessa… :cuore:
Hanno ragione quando dicono che l'amore è fatto dalle piccole cose. Un gioco innocente di solletico e prese in giro, di abbracci e poi di finte lotte sul letto.. niente accezioni erotiche o quant'altro, solo due bambini che giocano… raccontarsi i sogni fatti la notte e parlare della nostra infanzia felice… lo sorprendo a guardarmi teneramente mentre piano piano mi sveglio la mattina… o ancora, mentre lui gioca al pc, io accanto a lui dipingo con i colori per stoffa una canottierina bianca, e poi mi dedico ad una scatola di cioccolatini a forma di cuore della Lindt, che fodero con una carta di delicate rose di tutti i colori.

E' stato il più bel giorno della mia vita, davvero. Anche sabato lo è stato.
Ogni giorno accanto a lui è il più bel giorno della mia vita.

Ho aggiunto la possibilità di essere avvertiti quando aggiungo una notizia al mio blog, semplicemente iscrivendo il proprio indirizzo e-mail (qui a lato). Il servizio Blogmail che utilizzavo prima, non funziona con il mio blog, forse ci sono problemi con i frames.

Questa foto è davvero forte!!

Panda-Kiss
[img=images/pandakiss.jpg width=300 popup=true]


Ho rivisto Vanilla-Sky. Mi ha fatto pensare molto, come la prima volta. Mi ha riportata indietro quando ero in parte Julie, e mi ha fatto pensare che adesso finalmente sono la Sofia per una persona… Il mio cielo però è ogni giorno vaniglia. E' un bel film, anche se un pò lento all'inizio.

Ultima riflessione.
Qualche giorno fa mentre studiavo a casa di AngHell e lui era a fare un lavoro fuori, è venuto in casa sua un cuginetto di 11 anni. Mi sono resa conto che ci si sente fortunati non tanto quando siamo consapevoli di realtà atroci come la fame nel mondo, le guerre, le violenze, ecc..che sono sì purtoppo così vere e vicine, ma restano (almeno per me) comunque cose “lontane”; piuttosto quando viviamo in prima persona l'incontro con una persona che non ha la strada spianata come noi. Ho giocato con questo bambino, ci ho parlato un pò, e quando ho saputo da AngHell quello che ha dovuto subire, mi si è stretto il cuore. Basta una stupida degenerazione cellulare in una età in cui gli unici problemi dovrebbero essere l'incubo appena fatto, o quanti regali si sono ricevuti al compleanno, a segnarti la vita. Mettici poi i conseguenti ritardi nell'apprendimento scolastico, un apparecchio ai denti…e puoi constatare quanto sappiano essere così cattivi e poco solidali i bambini :(.
Io sono davvero fortunata. sì.

Add comment

Fill out the form below to add your own comments

User data





Add your comment