Archivio Immagini

Fantasy
elfina180.jpg

DAoC
DAOC.jpg

SouthPark Friends
HydraPark80.jpg

Sponsor

O_o Illusioni

Published by Hydra on Thursday, May 19, 2005 - 18:09:58

illusion(6).jpg illusion(8).jpg delfini.jpg
Osservando le immagini (cliccarci sopra) noterete qlcs… per la terza vi do un aiuto, pensate al mare e leggete un’etichetta…

Altre lillusioni ottiche (clicca): illusion(10).jpg illusion(7).jpg

:) Di che musica sei?

Published by Hydra on Tuesday, May 17, 2005 - 07:28:06

Mi è capitato di leggere alcune cose interessanti sulla suddivisione della musica in generi.
Mi è saltata agli occhi l'esigenza dei grandi operatori economici che hanno a che fare con Internet di come classificare la massa ormai enorme di brani musicali disponibili in rete… Sarebbe comodo, infatti, poter cercare gli mp3 non solo in base al titolo o all'autore, ma anche in base al genere.
Il sistema iTunes si basa su classificazioni che dipendono dalle scelte di decisori umani che non possono essere competenti su tutto, è perciò un sitema che dà risultati un pò stravolti ed è inoltre molto laborioso alla base.
Nasce l'idea deli sistemi automatici:
Sony e Miscrosoft hanno promosso ricerche per estrarre l'informazione direttamente dal file musicale (da suoni, frequenze, ritmi,..) O_o

Forse è un'idea su cui già qualcuno stava lavorando…

Altra frase che volevo riportare e che condivido pienamente è quella di tale Del Corno: “Più vasta è la cultura musicale di un compositore, maggiore è il bagaglio di combinazioni armoniche, stili e linguaggi al quale può attingere” :)
Dà piena ragione alla mia filosofia musicale di sempre.

Per rimanere in tema musicale, sabato sera mi sono goduta una coverband degli Iron Maiden che a dispetto di quanti me ne avevano parlato non benissimo, mi è sembrata molto valida, soprattutto il sosia vocale di Bruce… chiudendo gli occhi avrei avuto la sensazione di averci l'originale davanti! Uniche note negative la presenza scenica un pò scarsa, e il battersita che perdeva colpi.. asd

O_o Mi è passata tutta la mia vita davanti

Published by Hydra on Thursday, May 12, 2005 - 19:40:33

E' incredibile come una semplice telefonata di 20 secondi possa illuminarmi di gioia per il resto della giornata… Sono contenta di dover smentire in continuazione la mia sensazione di non ricevere tante attenzioni quante ne elargisco io..:cuore:

Ho trascorso una settimana immersa nel più maestoso lavoro di pulizie della mia vita. Ho svuotato tutti gli armadi, cassetti, librerie, scrivanie… di TUTTO il contenuto, ho buttato 4 sacconi di robaccia vecchia e ricordi che non hanno più valore, ho riempito altrettanti sacchi di vestiti da donare alle associazioni per i poveri.
Non ho solo fatto pulizia e spazio, ho anche abbattuto finalmente e speriamo definitivamente un mio difetto, che mi è stato detto essere una patologia vera e propria: il conservare tutto.:mucca:
Infatti non ho fatto altro nella vita che conservare ogni sorta di cose, i giornali, le carte di regali, le scatole dei regali importanti, gli scontrini, bottigliette, e persino le carte dei cioccolatini!!! Fortuna che ho una stanza molto grande e con molto armadi, perchè mi chiedo come avrei fatto altrimenti!! O_o Ho abbattuto questo muro quando mi sono trovata di fronte a cose che non mi dicevano niente (e quindi che ricordi sono?!) e quando mi sono trovata di fronte alle decine di scatole che contenevano tutto quello che riguardava la mia passata storia di 6 anni. Se prima quel particolare oggetto conservato significava una gita con lui, una festa o chissà cosa, che nella mia mente malata si trasformava in un oggetto magico e pieno di valore, da mostrare ai miei figli un giorno, adesso vuol dire solo spazzatura. Mi sono tenuta solo giusto una scatola da scarpe che contiene oltre ad alcune delle sue lettere, qualche ricordo che ancora significa qlcs della mia vita e della mia giovinezza.
Nel frattempo fra vestiti, bambole, peluches, soprammobili ecc, ho viaggiato nel mio passato. Ho avuto momenti nostalgici, mi sono rinvenute esperienze che avevo dimenticato. Ho sorriso quando ho ritrovato la mia collezione di oggetti “esoterici”, disegni macabri e cassette metal del mio periodo di STREGA asd
Sì, c'è stato un'età in cui indossavo gonne rigorosamente lunghe e nere, mi tingevo le allora lunghissime unghia di viola scuro e talvolta le impreziosivo con disegni e stelle che altre ragazze ammiravano :P
La miriade di collane, braccialetti e strani orecchi tintinnava al mio passaggio, e sebbene non fossi n'è bella n'è ben vestita, mi sentivo una regina nel mio intimo. Poi la frequentazione di altra gente mi ha fatto presto cambiare stile e musica. Però il mio riavvicinamento al metal e al nero ha riaperto in me quella sensazione di “potere”. Non mi sento paranormale e non faccio assolutamente niente di diverso, beninteso, è solo una sensazione interiore. Noi giovani siamo proprio strani! asd
Tutto questo nero però non è affatto lo specchio di un'anima tormentata e triste, anzi, paradossalmente sono così solare e felice. Oserei dire che tanti colori e tanta ostentata gaiezza esteriore siano stati un'arma di difesa contro una cupezza interiore. Ripensandsoci infatti ad ogni periodo in cui mi sono trascurata vestendomi con cose poco sgargianti, non alla moda, ha sempre corrisposto un periodo di tranquillità interiore e serenità. Ogni qualvolta mi sono trovata a vestirmi in modo appariscente, e soprattutto più alla moda possibile, era per far colpo, per sentirmi contornata di persone, chiunque esse fossero. Questo può forse in parte tranquillizzare la mia amica Fabiana, che l'altro giorno mi ha detto che la preoccupa un pò la mia propensione verso il nero…io, che sono sempre stata così solare… Lo sono, lo sono. Lo sono dentro, davvero. ;)

Mi chiedo se AngHell ogni tanto legga quello che scrivo qui. Se lui scrivesse, sarei così curiosa di sapere cosa cosa gli passa per la mente ogni giorno.
Mi chiedo anche se c'è qualcun'altro… cioè, di sicuro c'è perchè siamo giunti già sul centinaio di visite da quando ho iniziato a scrivere, e non sono contati nè i refresh nè le mie visite. Però non vedo mai commenti. Mi farebbe piacere se chi legge ogni tanto mi lasciasse anche un “ciao”, giusto per sentire che non scrivo solo a me stessa. La mia esigenza di dialogo cresce in continuazione da quando i miei amici scarseggiano sempre di più. E quelli che lo sono ancora, sono sempre più impegnati. Lo sono anche io, ed è per questo che mi appoggio così tanto al mio amato internet…internet non allontana le persone, le avvicina come non mai, ci metterei la firma.

Domani vado a Pistoia, sono contenta! :love:

asd Massime

Published by Hydra on Monday, May 9, 2005 - 18:14:36


1) La vera felicità sta nelle piccole cose: una piccola villa, un piccolo yacht, una piccola fortuna.
2) Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio.
3) C'è un mondo migliore... però minchia... è carissimo!
4) L'importante non è vincere. L'importante è competere, senza perdere né pareggiare.
5) Avere la coscienza pulita è segno di cattiva memoria.
6) Colui che è capace di sorridere quando tutto va male, è perché già ha pensato a chi dare la colpa.
7) Chi ride ultimo, pensa più lentamente.
8) Alcune persone sono vive solo perché l'assassinio è illegale.
9) Se non puoi convincerli, confondili.
10) Il denaro non fa la felicità... figurati la miseria!
11) L'amore eterno dura tre mesi.
12) Chi nasce povero e brutto ha buone possibilità che, crescendo, si sviluppino entrambe le condizioni.
13) Pesce che lotta contro la corrente muore fulminato.
14) Quando il sole si alza iniziano i problemi.
15) Chi se la tira troppo, rischia di strapparsela tutta.
16) Uomo molto saggio è colui che non gioca mai a saltacavallo con unicorno.
17) Non è la misura del trattore che conta, ma quanto tempo trascorri ad arare il campo.
18) Uomo che va a dormire con problemi sessuali si risveglia con la soluzione in mano.
19) Uomo che va a dormire con prurito al culo si sveglia con dito puzzolente.
20) La fine del giorno è vicina quando uomini bassi fanno lunghe ombre.
21) Se la montagna viene verso di te... cooorrriiiii!!! É' una fraanaaaa!!!

Penso che queste saranno le leggi che governeranno la mia vita da oggi! :D asd

Ho passato la serata a sperimentare alcuni script php.
L'ultimo che ho provato, gallery, non mi convince un granchè, cmq potete vedere un esempio QUI.

Invece mi piace molto come è venuta fuori la fotogallery del mio amatissimo ACQUARIO :ok:
Ho messo la pagina tra i link.

Pensavo al fatto che faccio moltissimi sogni, di tutti i tipi, tutte le notti. E me li ricordo tutti, a volte anche nei minimi particolari… e ho trovato su un forum questa cosa: Diario onirico e questa: sogno lucido.
Non sarebbe uan cattiva idea, quella di un diario dei sogni…

E adesso a nanna!!

:) Riflessioni

Published by Hydra on Monday, May 9, 2005 - 09:48:53

Dopo nemmeno un giorno di separazione, venerdì sera AngHell ha preso il treno ed è venuto a casa mia. Un nuovo fantastico finesettimana :).
Domenica siamo anche andati a fare una passeggiata sul molo in darsena a viareggio, a ricordare romanticamente quel dì in cui unimmo i nostri cuori con una tacita promessa… :cuore:
Hanno ragione quando dicono che l'amore è fatto dalle piccole cose. Un gioco innocente di solletico e prese in giro, di abbracci e poi di finte lotte sul letto.. niente accezioni erotiche o quant'altro, solo due bambini che giocano… raccontarsi i sogni fatti la notte e parlare della nostra infanzia felice… lo sorprendo a guardarmi teneramente mentre piano piano mi sveglio la mattina… o ancora, mentre lui gioca al pc, io accanto a lui dipingo con i colori per stoffa una canottierina bianca, e poi mi dedico ad una scatola di cioccolatini a forma di cuore della Lindt, che fodero con una carta di delicate rose di tutti i colori.

E' stato il più bel giorno della mia vita, davvero. Anche sabato lo è stato.
Ogni giorno accanto a lui è il più bel giorno della mia vita.

Ho aggiunto la possibilità di essere avvertiti quando aggiungo una notizia al mio blog, semplicemente iscrivendo il proprio indirizzo e-mail (qui a lato). Il servizio Blogmail che utilizzavo prima, non funziona con il mio blog, forse ci sono problemi con i frames.

Questa foto è davvero forte!!

Panda-Kiss
[img=images/pandakiss.jpg width=300 popup=true]


Ho rivisto Vanilla-Sky. Mi ha fatto pensare molto, come la prima volta. Mi ha riportata indietro quando ero in parte Julie, e mi ha fatto pensare che adesso finalmente sono la Sofia per una persona… Il mio cielo però è ogni giorno vaniglia. E' un bel film, anche se un pò lento all'inizio.

Ultima riflessione.
Qualche giorno fa mentre studiavo a casa di AngHell e lui era a fare un lavoro fuori, è venuto in casa sua un cuginetto di 11 anni. Mi sono resa conto che ci si sente fortunati non tanto quando siamo consapevoli di realtà atroci come la fame nel mondo, le guerre, le violenze, ecc..che sono sì purtoppo così vere e vicine, ma restano (almeno per me) comunque cose “lontane”; piuttosto quando viviamo in prima persona l'incontro con una persona che non ha la strada spianata come noi. Ho giocato con questo bambino, ci ho parlato un pò, e quando ho saputo da AngHell quello che ha dovuto subire, mi si è stretto il cuore. Basta una stupida degenerazione cellulare in una età in cui gli unici problemi dovrebbero essere l'incubo appena fatto, o quanti regali si sono ricevuti al compleanno, a segnarti la vita. Mettici poi i conseguenti ritardi nell'apprendimento scolastico, un apparecchio ai denti…e puoi constatare quanto sappiano essere così cattivi e poco solidali i bambini :(.
Io sono davvero fortunata. sì.

:) Una settimana da raccontare!

Published by Hydra on Thursday, May 5, 2005 - 21:06:54

Eccomi alla fine di una settimana in cui si sono succeduti diversi eventi, e che mi trovo a raccontare tutti insieme adesso… :asd:

Intanto il concerto all'Elvis' Fan: per saperne di più leggete i commenti al post precendente. Il giorno dopo abbiamo festeggiato il compleanno di Fabiana tra bimbe. Devo dire… un compleanno un pò fuori dal normale, molto chiromantico O_o (azzeccato quindi il mio bigliettino fatto un pò in fretta e furia :P) Ci siamo avventurate tra libri, previsioni e profezie, lanci di monete dei ching…

[img=images/elvisfan29apr.jpg width=150 popup=true] [img=images/bigliettinofab.jpg width=130 popup=true] [img=images/1maggio2005.jpg width=220 popup=true]
Clicca sulle foto per ingrandirle


Il primo maggio è stato molto romaticamente festeggiato sulla spiaggia di Quercianella (o lì vicino). girovagando col motorino io e AngHell abbiano ritenuto interessante scendere per quelle rocce.. ci siamo ritrovati in un angolo di mare fantastico, quasi soli, acqua limpida e panorama circostante da piccola laguna rocciosa. La foto non rende giustizia (soprattutto per il soggetto asd )

La sera, dopo una veloce visita all'agrifiera, abbiamo cenato e poi siamo andati a Pistoia.

Martedì ho fatto la tanto attesa e “sofferta” risonanza magnetica al collo. Avevo paura perchè non sapevo che fosse, ma ora che è fatta, mi sento ridicola :P apparte la cannula con ago gigantesco attaccata al braccio per un'ora, e il fatto di dover rimanere immobilissima dentro quel tubo rumorosissimo, non è stato niente di che. Le risposte le avrò la prossima settimana, e così finalmente dopo analisi su analisi, visite ecc. sapremo se ho qualcosa di grave o meno (sono sicura di no :ok: )

Il resto della settimana l'ho trascorsa a casa di AngHell, nella più totale immersione nello studio. Penso di non avergli mai dedicato così tante ore di seguito… fosse sempre così, potrei darmi più materie in una volta, invece di andare a rilento come sempre! :mucca: Non avendo il mio pc, le mie quotidiane distrazioni di casa, la possibilità di alzarmi ogni 5 minuti per fare qlcs, non mi restava altro che aspettare il ritorno di AngHell studiando. Mi sono sempre messa sul terrazino, cullata dalla fresca aria di primavera e il rilassante canto degli uccelli di sottofondo. Penso che continuerò a studiare fuori.

Una piccola riflessione che volevo annotarmi: il mio egoismo a volte mi sorprende… In un momento in cui lui più di ogni altra cosa aveva bisogno di un supporto morale, io ho infierito con le mie lamentele…e cosa che mi ha stupita ancora di più è stata la sua reazione… dopo qualche minuto di giustificata ostilità, è venuto tra le mie braccia come un bambino fa con sua madre dopo una umiliante sconfitta… in quel momento ho capito quanto sia importante il mio ruolo in certe situazioni. E quanto un uomo possa incredibilmente essere debole e bisognoso di affetto… Ti chiedo scusa :gha:

Ed eccomi tornata a casa, ho già fatto mattina giocando a quel gioco che mi toglie l'anima e il sonno… :mucca: